La pappa reale Ŕ un alimento naturale largamente utilizzato per le sue grandi proprietÓ di ricostituente. Vediamo come Ŕ ricavato e quali effetti benefici ha sul nostro organismo

La pappa reale è una sostanza secreta dalle ghiandiole delle operaie tra il terzo e il nono giorno di vita.

Durante questo periodo di tempo le operaie svolgono il proprio ruolo di nutrici, alimentando con la pappa reale tutte le larve della covata per i primi tre giorni della loro esistenza.

Lo stesso nutrimento verrà successivamente riservatosolamente ad alcune larva prescelte mentre le altre si dovranno accontentare di una pappa di miele, acqua e polline.

Alimento altamente energetico, la pappa reale sviluppa le ovaie della futura regina, mentre quelle delle altre api, a causa della dieta forzata, si atro?zzano.

La regina sarà quindi l'unica in grado di deporre le uova e vivrà per circa cinque anni, ossia cinquanta volte in più rispetto alle altre api dell'arnia.

Da qui a pensare che la pappa reale sia un elisir di lunga vita o un alimento miracoloso per l'umanità, ce ne vuole.

La pappa reale comunque, il cui tenore d'acqua si avvicina al 70%, contiene proteine, amminoacidi, vitamine dei gruppi B e PP, oligoelementi e sali minerali.

Per procurarsela gli apicoltori allevano le regine: all'interno delle arnie private della regina pongono telaini di celle reali piene di larve, che le operaie si prodigano a nutrire con pappa reale.